Emofilia si riferisce ad una malattia non contagiosa ed è caratterizzata da una tendenza al sanguinamento e sanguinamento che nascono spontaneamente o lesioni polmonari. I sintomi della malattia è la brusca decelerazione di coagulazione del sangue per contusioni, tagli, iniezioni e altre lesioni.

trattamento dell'emofilia consiste nell'effettuare emostasi, così come le tecniche chirurgiche associate alla trasfusione di sangue fresco o plasma liofilizzato. Per la prevenzione della malattia non è permesso cani di allevamento strettamente correlati.

Emofilia - malattia del sangue ereditaria, in violazione del livello dell'enzima coagulazione del plasma. Abbiamo isolato emofilia umana A, B, C, D ed E. Negli animali, preferibilmente cani, maiali e cavalli, molto raro emofilia A, B e C.

Emofilia A - una malattia ereditaria causata da una violazione della globulina sintesi antiemofilico o Fattore VIII. Emofilia A è ereditata tipo recessivo come carattere X-linked. Si presenta principalmente nei maschi, nati da madri - portatori del gene mutante. La malattia è ereditaria figlie praticamente sani nati da madri portatrici del gene mutante. Tuttavia, le femmine sono nati da padre emofiliaco e la madre soffre di emofilia A. E 'possibile mutazione di vita sotto l'influenza di un estremamente avversi fattori eziologici dell'ambiente. In questi casi, può manifestarsi l'emofilia ereditaria.

Patogenesi . La patogenesi della malattia è il deficit funzionale del fattore VIII, che provoca una forte decelerazione della coagulazione del sangue. La carenza espressa Fattore VIII, la malattia è più grave.

Schema patogenesi di emofilia A è: carenza del fattore VIII (antiemofilico globulina A) → formazione rallentamento della protrombina tromboplastina → → → trombina di fibrinogeno → coagulo di fibrina retrazione → → amplificazione sanguinamento.

Sintomi. I principali segni clinici della malattia - sanguinamento, che si verifica in età precoce e la giovane vita si manifesta. Negli animali senza motivo ci sono emorragie sotto la pelle, muscoli e articolazioni. Emorragia hanno spesso il carattere di ematomi localizzati nel tessuto sottocutaneo tra i muscoli, fascia, dietro il peritoneo. Essi sono dolorose, stressante, alcuni fluttuano. Cellulite può essere complicata da suppurazione, necrosi di compressione del tessuto della laringe e trachea. In pazienti fortemente nasale, polmonare, gastrointestinale ed altri sanguinamenti. Si tratta spesso di piccole dimensioni danno ai tessuti abbastanza per si è verificato sanguinamento grave. coagulazione del sangue forte rallentamento. Negli animali sani, la durata dei cavalli coagulazione del sangue da 10 a 20 minuti, nei bovini - da 8 a 10 minuti nei suini - da 2 a 10 minuti, a 2-5min cani. I pazienti animale coagulazione del sangue è in ritardo l'orologio come un fenomeno secondario si sviluppa anemia cronica con tratti caratteristici.

Vedi anche:   quando somministrare la protivoglistnoe CANE

Diagnosi. La diagnosi è basata sulla creazione di un segno di rallentamento coagulazione del sangue, sanguinamento rinforzato. Se possibile, determinare il grado di attività del fattore VIII della coagulazione.

malattia differenziazione sono causa di trombocitopenia, ipovitaminosi K, C, altre forme di emofilia.

Trattamento . Essa si rivolge soprattutto a migliorare il contenuto del sangue Fattore VIII. A tal fine, il più efficace plasma fresco o congelato di sangue. E 'somministrato per via endovenosa in dosi giornaliere di: grandi animali 2-6ml / kg (1-3l), piccolo 10-5ml / kg (250-500ml). trasfusione di sangue compatibile è meno efficiente rispetto al plasma.

Applied significa facilitare l'emostasi. Somministrato per via endovenosa 10% soluzione di cloruro di calcio: cavalli, KRS- 40-50mg / kg, cani -40-50mg / kg 1 volta al giorno con un intervallo di 48 ore;

10% soluzione di gluconato di calcio: i cavalli, KRS- 25-30mg / kg i cani - 60-70mg / kg una o più volte al giorno; menadione, acido ascorbico, adrenalina, acido aminocaproico, gelatina, polyglukin, gemovinil.

Vikasol intramuscolare piccoli animali 1-3ml, in cavalli, bovini - cani 0,2-0,4mg / kg - 1-1,5mg / kg 2-3 volte al giorno. Acido ascorbico interiormente cavalli e KRS- 1,5-2mg / kg, cani -2-3 mg / kg 1 volta al giorno per via endovenosa o soluzione al 5% 0,2-0,3mg / kg con soluzione di glucosio al 20-40%.

epinefrina (1: 1000) è stato aggiunto a emorragie interne ed esterne (cavalli e bovini 1-3ml endovenosa, sottocutanea 2-5ml; cani 0,2-0,5ml via endovenosa). Quando epinefrina endovenosa diluita in soluzione di glucosio o soluzione di cloruro di sodio isotonica di 1:10. Non è possibile utilizzare epinefrina per emorragia polmonare, perché dilata i vasi sanguigni dei polmoni.

effetto emostatico ha amminocaproico cloridrato: viene somministrato per via endovenosa in una soluzione 5-10% 0,03-0,10g / kg di peso corporeo o produrre internamente 0,05-0,10mg / kg; 3-10% di soluzione (pH 7,0) è stata iniettata per via sottocutanea nella stessa dose.

Per arrestare emorragie trombina locale utilizzato: polvere viene sciolta prima con la soluzione di cloruro di sodio isotonica.

Vedere anche:   Come curare per i gatti acari dell'orecchio

spugna emostatica viene applicato alla superficie essiccato della ferita e pressato con garza; dopo 2-3 minuti togliere la spugna e spugna viene lasciato nella ferita. Quando grandi quantità di perdita di sangue via endovenosa o sottocutanea, intraperitoneale somministrata soluzione di cloruro di sodio isotonica, soluzione di Ringer Locke, soluzione di glucosio 5% con polyglukin acido ascorbico, reopoligljukin con glucosio (cavalli e bovini 8-10ml / kg, cani 15-20 ml / kg al giorno).

Gli animali malati contengono pieno razioni con una quantità sufficiente di energia, proteine, minerali e vitamine. Assegnare agenti che stimolano l'ematopoiesi: preparazioni di ferro (glicerofosfato, ferropleks, ferrokal, lattato di ferro), cobalto, rame, epatoprotettori, vitogepat, silipar), vitamine B12, B6.

fitoterapia preventiva . proprietà emostatiche sono tyasyachelistnik, ortica, piantaggine comune et al.

Infusione achillea preparato: 20g erbe tritate versare acqua a temperatura ambiente, bollita per 15 minuti, insistono senza interferire 45min, filtrata. negozio di infusione non più di 3 giorni. Gli animali sono ammessi all'interno di circa 0,3ml / kg di peso corporeo tre volte al giorno.

L'infusione di ortica preparare: un cucchiaio di foglie schiacciate versare 200 ml di acqua bollente, insistono 10 minuti, raffreddare e filtrare. Dare l'animale dentro circa da 0,3ml / kg di peso corporeo 3 volte al giorno.

Prevenzione. Non permettere l'accoppiamento degli animali con gravare eredità, proteggere gli animali da un infortunio.

Emofilia B - una malattia ereditaria causata da una violazione della sintesi del fattore IX (antiemofilico globulinV).

La malattia si trasmette attraverso carattere recessivo, così come l'emofilia A, è legata a X - cromosomi.

Patogenesi. Antihemophilic Factor GlobulinV o Natale - tromboplastina plasma kompanent coinvolto nella formazione di tromboplastina plasma, come catalizzatore. Riducendo l'attività funzionale del fattore IX, associati con l'inibizione della sua sintesi, o la produzione di molecole difettosi conduce a rallentare la coagulazione del sangue attraverso la via intrinseca. Questo porta alla formazione di una violazione

tubi secondari della coagulazione e quindi un aumento del sanguinamento.

Vedi anche:   esperimenti sugli animali COSMETICI

Sintomi. Sintomi di emofilia A e l'emofilia B sono identici.

Trattamento . Visualizzazione flebo di plasma fresco congelato di sangue alla dose di 10-15 ml / kg di peso corporeo del tempo animale 1 al giorno. L'introduzione del fattore IX nel plasma può aumentare a un livello sufficiente per il sollievo del emartro acuta (sanguinamento nella cavità articolare) e sanguinamento postravmatichesih.

Trattamento dell'emofilia B non è fondamentalmente differente dal trattamento dell'emofilia A. sopra descritta

Emofilia C - una malattia ereditaria di animali di entrambi i sessi, a causa della diminuita attività del fattore XI. Malattia ereditaria con modalità autosomica dominante.

Patogenesi. Alla carenza di fattore XI (antiemofilico globulina C) - plasma tromboplastina precursore della formazione di trombina avviene ritardo fibrina ed eventualmente retrazione (guarnizione) di un coagulo di sangue, aumentando sanguinamento. Lo schema di questo processo è il seguente: carenza di fattore XI processi → decelerazione di formazione di una formazione di plasma di protrombina tromboplastina → → → → → fibrinogeno trombina coagulo di fibrina retrazione.

Sintomi e trattamenti ovviamente identici a quelli di emofilia A e B.



lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Questo sito utilizza il filtro antispam Akismet. Imparare a gestire i tuoi commenti di dati .